salta al contenuto
SIGMATER
REGIONE LOMBARDIA

Servizi catastali e geografici integrati

foto cartografia
Benvenuto!

Sistema Sigmater


Il servizio catastale regionale permette la consultazione delle banche dati catastali relative al territorio della Regione Lombardia, tramite un sistema interoperabile con l‘Agenzia delle Entrate, titolare delle informazioni. Si segnalano alcuni limiti: la qualità della cartografia non risulta uniforme su tutto il territorio lombardo,in particolare, nella fascia pedemontana sono presenti zone con "mappe a perimetro aperto", non sempre perfettamente sovrapponibili alle altre fonti cartografiche; attualmente non sono pubblicate le mappe relative a parte del territorio della provincia di Pavia, per la quale é in corso un‘attività di trasformazione del sistema di riferimento, svolta in collaborazione con l‘Agenzia delle Entrate, al cui termine verranno rese disponibili; non sono presenti dati dei comuni di Magasa e Valvestino (BS), perché catastalmente afferiscono alla Provincia Autonoma di Trento.

Accesso libero


L’accesso a questa sezione è libero per tutti gli utenti. Permette la consultazione delle mappe catastali del territorio della Regione Lombardia. I dati cartografici provenienti dall’Agenzia delle Entrate sono pubblicati nella versione più aggiornata disponibile, l’ aggiornamento avviene con cadenza trimestrale.

Le mappe catastali in formato vettoriale sono rappresentate in un visualizzatore. I contenuti sono così sovrapponibili a quelli del Geoportale della Lombardia per un confronto con altri contenuti geografici Il servizio permette di effettuare operazioni di navigazione e di ricerca per comune, per foglio e mappale.

Accesso riservato


L’accesso a questa sezione è riservato a Regione Lombardia, Enti del Sistema Regionale Allargato, Enti gestori dei Parchi regionali. Questo servizio permette di consultare le banche dati del catasto terreni e del catasto fabbricati fornite dall’Agenzia delle Entrate. I dati catastali che Regione Lombardia preleva ogni 3 mesi, decorrono dal 1 gennaio 2000. Nella consultazione dei dati si raccomanda la massima riservatezza.

Se autorizzati ad accedere al servizio, si può procedere all’autenticazione con la Carta Regionale dei Servizi (CRS) o con la Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS), lettore di smartcard e pin. In alternativa è possibile l’autenticazione tramite userid e password, previa registrazione al sistema di identificazione. Nella consultazione dei dati si raccomanda di attenersi alla massima riservatezza.